Certificazioni

Le materie prime ed i semilavorati utilizzati sono controllati in ogni fase della trasformazione.
Nostri tecnici esperti effettuano periodiche visite nei luoghi di origine delle materie prime, selezionando direttamente sul campo i prodotti più adatti a le Bontà.
I controlli e le analisi su tutte le materie prime sono scrupolosi: dalla verifica delle caratteristiche organolettiche, a sofisticate analisi atte a garantire la massima qualità e genuinità.
Nello scorso decennio la ditta ha dato una svolta anche nel settore della gestione della qualità implementando il proprio sistema di qualità, certificando le proprie produzioni secondo le norme internazionali BRC (British Retail Consortium) ed IFS (International Food Standard); attualmente ancora certificata sempre con il massimo del punteggio.

Chianina - Vitellone bianco appennino centrale

Cinta Senese D.O.P. - Allevata in Toscana secondo tradizione

Vegan Ok (Linea Bonvè)

Certificazione Bio

Il progetto consiste nello studio e sviluppo di un nuovo processo per la produzione di cereali pronti da mangiare. Il progetto è caratterizzato da un innovazione assoluta rappresentata da una nuova metodologia di cottura dei cereali direttamente in busta al fine di preservare le sostanze nutritive. L'output finale è rappresentato da un nuovo prodotto già pronto all'uso senza necessità di ulteriore cottura caratterizzato da valori nutrizionali unici e mai ottenuti in cereali cotti con metodi tradizionali.

Con il contributo del Por Creo Fesr della Regione Toscana Le Bontà ha potuto portare a termine il proprio programma di Marketing Audit.